il saluto al pozzo!!!!!!!!!!!!!

Image Hosted by ImageShack.us 11/01 FESTA CON LE RAGAZZE E RIENTRO A NAIROBI GIOVEDì

Ed il giorno della partenza galoppava sempre più veloce verso noi tutti…ma prima, dovevamo festeggiare il pozzo con le ragazze.. e per far questo abbiamo scelto il giorno del rientro a Nairobi nonché 11/01/07, nonché giorno nel quale don Bru avrebbe compiuto 39 anni!!!

La cerimonia è stata carina, niente di particolare, noi avevamo portato un dono per tutte le ragazze, un piccolo block notes (con scritto don bruno maji ya Uzima…e cioè don Bruno, acqua che non finisce mai) + matita e poi alla titolare del miglior tema sulla problematica dell’acqua, una maglietta. Biro per tutti i professori… bhe insomma, qualcosina niente di mirabolante, giusto un pensiero e per ringraziarci in questa giornata di sole ci hanno cantato un paio di canzoni, tra le quali nuovamente quella della benedizione (se non mi hanno benedetto abbastanza per quest’anno…credo non lo faranno mai più!!!) e poi le abbiamo salutate, loro e le suore perché Dennys era già arrivato a prenderci… erano le 11 circa che mettevamo i nostri didietro sul matatu e salutavamo con occhi e cuore i paesaggi verdi e rossi di Subukia e dintorni.. Certo che si stringe il cuore quando te ne vai….e così nuovamente cerci di incollarti al finestrino e catturare più immagini possibili…per portarle a casa, per condividerle poi con chi non ha potuto goderne….. e per farti venire il mal d’Africa una volta in Italia!!! Uffi!!!!

E nel tornare verso Nairobi ci siamo fermati in quel di Elementaita che sta circa a metà strada tra Nairobi e Nakuru; qui c’è la casa generale del Kenya per quanto riguarda l’ordine delle Serve del Sacro Cuore di Gesù e dei Poveri (ordine di Martina), qui abbiamo rincontrato Lucy, una ragazza che nel 2003 avevamo conosciuto e che era entrata in convento proprio nei giorni della nostra permanenza a Kericho..che effetto vederla con l’abito da suora!!! E qui ad Elementaita, proprio di fronte alla casa, tale Bill Gates sta finanziando la costruzione di un mega ospedale…..complimenti a lui e al fatto che tanti soldi almeno vengono utilizzati a fin di bene!!!!Come dice lo zio di Peter parker…da un grande potere derivano grandi responsabilità… o qualcosa di simile… non era proprio azzeccato il commento…ma una volta nella vita ste frase la volevo mettere da qualche parte ahahahah

Comunque chissà che in un futuro prossimo non torni e non veda i frutti di quel lavoro.. Tra l’altro Martina, grazie anche alla sua “ehm, innata dote” di saper raggranellare qualche soldo, è stata elevata a grado di economa regionale (ma mi pare di averlo già detto) è verrà a vivere proprio qui ad Elementaita e a lei proprio non piace!!! Non so perché, è un posto unico, è vicinissimo ad un lago, è a metà strada tra nakuru e Nairobi..ma non so neanche io spiegare il perché è un posto .. triste… mette malinconia addosso, non è un po’ fuori dal mondo.. ecco, forse è un buon posto per lo spirito e per la meditazione ma per interagire con la civiltà – 48!!!

Qui abbiamo piantato i 3 ulivi che Sr. Martina ci aveva chiesto di portare dall’Italia (e qui le comiche perché in valigia oltre a tutto quello che dovevamo portarle.. c’era pure un ulivo… tutto incelofanato…è solo per grazia divina che non sia morto e stecchito durante il viaggio….. ma forse è bene dire cosa caspita c’era in quella valigia se no passo per matta: cose di Tiziana:

          2 paia di pantaloni

          3 pinocchietti

          Qualche maglietta

          1 maglione

          1 salvietta + 1 salviettina

          Biancheria intima e calze

Cose per Martina:

          2 giacche a vento misura XL (si perché in Kenya si mettono pure le giacche a vento)

          1 macchinetta per “tirare la pasta” (la famosa “nonna papera”..quella in acciaio INOX con la manovella)

          Circa un 3/5 kg, tra tovagliette  quant’altro per gli altari e la missione

          Una ventina di scatole di antibiotici, un pacco da 25 di blocchetti per le ragazze

          1 sacchetto pieno di biro

          5 kg di pasta

          1 pianta di ulivo lunghezza circa 30 cm con tanto di terra

          Una decina di magliette per i bambini

          Un pezzo di formaggio

E ancora parecchie cose minute che al momento mi sfuggono dalla memoria!!!)

Ed oltre agli ulivi lì Martina sicuramente, con qualche aiuto, riuscirà a piantare ben altro…. Non sopporta la terra “desertica” ed Elementaita è una desolazione appunto perché non ci sono piante!!!! Quindi il suo progetto è piantare agrumi…così almeno poi le suore se li possono mangiare!!! E non solo loro naturalmente!!!

Salutate le suore di Elementaita ci siamo diretti verso Nairobi e durante il tragitto il tempo è cambiato e abbiamo dovuto fermarci per coprire le valigie che stavano sul tetto del matatu..acqua in vista… si, si.. anche il tempo piangeva per la nostra partenza (che megalomane caspiolino!!!!)

Arrivati a Nairobi si  è capito subito che si stava per entrare in una città…ragazzi miei che traffico assurdissimo…pareva proprio di stare in Italia, almeno nel frattempo il tempo era tornato sereno. Prima di portarci al Flora Hotel (da suor Emilia, dove avremmo pernottato un paio di volte prima dell’effettiva partenza!!!) ci siamo fermati per una commissione e, visto che il posto lo permetteva, siamo scesi dal matatu e abbiamo giocato un po’ a calcio con dei bambini che abitavano in quel quartiere…. Spettacolare vederli a piedi nudi che tiravano di quelle staffilate assurde……giustamente a me è toccato uno stop poco felice per cui la palla mi è arrivata dritta in pancia lasciandomi un vero e proprio tatuaggio rosso sui vestiti..visto che la terra al solito era sul rossiccio andante… Utopia quella di mantenere puliti gli abiti…e preoccupazione pensando che dovevo starci ancora un giorno pieno a Nairobi… e mica potevo andare in giro strutta di sporco…. Ok la vacanza alternativa ma almeno in ordine!!!!!!

Comunque verso e 17: 30 siamo arrivati al Flora, ad accoglierci sr. Emilia che ci ha portato alle nostre camere.. La premiata ditta Tiz & Tiz si è quindi nuovamente ricomposta….una bella doccia….ehm fredda..perché non avevamo ben capito come fare a regolare la temperatura… o meglio….l’acqua calda scendeva al contrario rispetto al rubinetto normale ( e che caspita.. se c’è il bollino rosso…si pensa che l’acqua scenda calda…. E invece era il contrario….ma la scoperta l’abbiamo fatta lala fine quando ormai avevamo finito di lavarci!!!)!!!!

E alle 19 la cena era già pronta e c’era talmente tanta gente (visto che c’era un convegno del clero) che non potevi aspettare gli altri altrimenti rischiavi di non trovare nulla…..

E alle 19:30 neanche avevamo già finito tutto e giustamente gli inservienti facevano pressione affinché ci si alzasse da tavola perché loro abitavano lontano e dovevano tornare a casa a piedi con il buio in un a città pericolosa come Nairobi!!! E così chiacchiere e Bisca..stavolta all’aperto perché non avevamo una stanza abbastanza grande per tutti…..e assolutamente alle 22 coprifuoco… bisognava andarsene a nanna….. e da bravi italiani abbiamo sforato di quasi un paio d’ore….e non ce l’hanno mandato a dire…… siamo sempre i soliti!!!! Almeno non abbiamo fatto troppo rumore!!!

Poi io e Tiz abbiamo ciacolato ancora per un bel po’ e infine nanna… l’indomani sarebbe stato l’ulti giorno…che tristezzaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

Image Hosted by ImageShack.us

Annunci

8 thoughts on “il saluto al pozzo!!!!!!!!!!!!!

  1. Potenza del tuo racconto! Ormai sono talmente coinvolta da essere triste per il vostro imminente rientro… anche se siete tornati a casa da quasi un mese!
    Buon sabato Tizy!
    Ciao ciao!
    -Ale-

  2. ciao, mi fa piacere averti riportato ad un bel periodo trascorso in india e nepal. vedo che anche tu sei stata via ultimamente, tu in kenya e io in india del sud, sicuramente con qualche buon proposito in più…..
    adesso ti ho lasciato un saluto e devo scappare, ma tornerò a leggere i tuoi post con più calma….
    ciao, alla prossima
    ale

  3. Buongiorno!
    Grazie per gli auguriiiiiiiiiiiiiiiiiiii!!!! sono commosssssa…!
    Effettivamente se fossi nata nel medioevo avrei avuto vita breve!!! hi hi hi!! ma chissà…forse sono già stata streghetta proprio in quell’epoca là!!! mamma mia, sto parlando proprio come una maga col turbante!!! Bidibi bodibi BBBBBU!
    ah ah ah!
    buona giornata!

  4. Ah, quasi dimenticavo l’esito dell’incantesimo…
    Da brava maghetta c’ho provato per davvero e devo dire che ritrovarmi a dire tutte quelle parole in fila mentre facevo la melmetta nel bicchiere come un bimbo di 6 mesi, ha ottenuto decisamente il risultato sperato di buon umore!!!
    Ah ah ah ah!! Magari non ha una durata lunghissima ma a tutti gli effetti ha funzionato!!! ( più o meno!!! ah ah ah)
     
    Ciaooooo!!

  5. come promesso sono tornato per leggere i tuoi post di viaggio. come avevo anticipato sicuramente hai un fine più nobile del mio nel viaggiare, ma tutti quanti abbiamo input e storie proprie che ci fanno seguire strade diverse. ma non posso non ammirare chi come te dedica le sue vacanze per fare qualcosa di costruttivo per chi ha veramente poco mezzid nella vita per portare avanti un’esistenza dignitosa.
    belle anche le foto.
    ciao
    ale

  6. Cara regina si è tutto a posto.
    a volte si avvertono scosse di assestamento e ci si ferma nell’attesa che passino.
    un abbraccio

  7. ma buongiorno dolcissima queen, chiedo perdono per la mia assenza, ma una forte influenza mi ha bloccato a letto per tre giorni e solo ieri sera ho ritrovato il senno, mamma mia come sono stata male, non riuscivo nemmeno a bere l’acqua, che bello sapere che ci sei sempre e che ti preoccupi per me, sei grande!! Grazie mille regina, ti abbraccio e ti auguro una splendida giornata!!!
     
    Ps per quanto riguarda jj,  in realtà ho cercato di cavalcarla finendo a terra con il di dietro, questo è il vero motivo per cui non mi sono alzata dal letto per tre giorni ;-)) ma non dirlo a nessuno eh eh

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...